I 7 libri per diventare un eroe del marketing

Forse il titolo è un azzardo. Anzi, sicuramente lo è. Ma un pizzico di verità in fondo la contiene.

La motivazione è una leva necessaria per portare a casa la vittoria. Nessuna conquista è stata fatta senza motivazione. Persino convincere l’amorosa a guardarsi i quarti di finale di un europeo di calcio.

Ma oltre alla motivazione, c’è la questione della formazione continua.

Sì, per crescere e raggiungere certi obiettivi bisogna leggere. E pure tanto. Non importa che tu sia gazzella o leone, devi imparare a correre.
Perché se come me e come il colonnello Hannibal Smith, adorate i piani ben riusciti, allora l’unica strada è avere il fuoco dentro.

Vuoi di più?
Vorresti vendere di più?
Vorresti saperne di più?
Ti piacerebbe fare di più nella tua azienda?
Vorresti dare di più nelle tue relazioni?

La propensione al miglioramento è un desiderio umano abbastanza istintivo. Ma…”okay,Houstonabbiamo un problema“. L’inerzia.
La proprietà che determina la resistenza alle variazioni dello stato di moto. Ehh?? Sì intendevo proprio quello. Il problema di non riuscire ad alzarsi dal divano. O del sentirsi già arrivati. A seconda della posizione che si occupa. 

Giustamente te potrai rispondermi per le rime “ Allora dimmelo te che fai il saputello come si fa a diventare un eroe?”  Hai perfettamente ragione ma…da piccolo guardavo l’A-TEAM e da allora quella serie ha continuato ad ispirarmi.
Ecco, non perdere l’ispirazione è stata la mia strada per ridurre l’attrito.

E come diceva il mio prof di fisica al liceo, nonché mio zio (ma non ero raccomandato!) per attrito tendente a zero e in assenza di forze esterne, effettivamente i corpi si muovono con velocità costante.

L’unica strategia vincente è passare all’azione.

Ed io vorrei offrirvi il mio contributo, con questi 7 libri utili per chi lavora nel marketing ma che offrono spunti di miglioramento per tutti i professionisti. 

1 – TRATTATO DELL’EFFICACIA, Francois Jullien

Illuminate, certo un tantino accademico, ma apre e sviscera il concetto di efficacia con un interessante confronto tra la visione occidentale e quella orientale. Da Sun Tsu (ahimè divenuto famoso ora dopo la conferenza stampa del ct della nazionale italiana) a Macchiavelli, una fonte di riflessione notevole per chi si trova quotidianamente a realizzare strategie e piani operativi. Di qualunque natura.

2- LE  22 LEGGI IMMUTABILI DEL MARKETING – Al Ries

Questo libro non ha bisogno di presentazioni. La Bibbia del marketing e del branding, anche se condensate in 139 pagine. Rivoluzionario e contro le versioni accademiche. Quelle che solitamente si studiano sui banchi universitarie.
Da avere. E da leggere. E Rileggere.

3- OTTENERE DI PIU’, COME NEGOZIARE PER AVER SUCCESSO NEL LAVORO E NELLA VITA – Stuart Diamond

Come gestire le relazioni con gli altri?
Spesso si tende a voler costruire relazioni win to win, dando una connotazione razionale a qualcosa che, per sua natura, è profondamente emotivo. In questo modo si perdono di vista gli obiettivi e, spesso, la negoziazione fallisce.
Non esiste una strada, ma ne esistono tante quante sono le relazioni che abbiamo. Allora la parola d’ordine diventa flessibilità.
Strategico.

4- LE ARMI DELLA PERSUASIONE, Robert Cialdini

Un classico.
Le sei leve della persuasione: reciprocità, coerenza, riprova sociale, simpatia, autorità e scarsità.
Schemi automatici che si ripetono nel comportamento e predominano in molte azioni umane. Conoscerne il funzionamento è fondamentale per potersi orientare e non subire le azioni e le comunicazioni costanti che provengono dall’esterno. Qualsiasi lavoro tu faccia, dovresti conoscere tali meccanismi.

5- FOCUS , Al Ries

Al Ries, da poco entrato nella Hall of Fame del Marketing, svela il suo segreto per far prosperare un’azienda. Qualsiasi azienda, di qualsiasi dimensione ed in qualsiasi settore. Perché il marketing è un processo che non subisce tali influenze. La risposta è una sola: focalizzazione.
Non cedere alla tentazione di essere tutto per tutti. Il rischio è quello di essere poco per tutti: il marketing è una battaglia di percezioni.

6 – LE 7 REGOLE PER AVERE SUCCESSO, Stephen Covey

Non esiste al mondo vera eccellenza che possa essere separata da un retto vivere.
Questo grande pensatore ci rivela il lato umano del successo che non risiede spesso nel ripararsi in torri d’avorio, ma nella capacità di modificare le proprie abitudini, i propri comportamenti nel quotidiano.
Bisogna sempre ottenere risultati in linea con i propri obiettivi. Ed i propri obiettivi devono essere in linea con la propria e personale missione.

7- IL LEADER CHE NON AVEVA TITOLI, Robin Sharma

“Se vuoi lavorare al massimo, essere un leader eccezionale e goderti la vita, compra questo libro”.
Illuminante, ci dice che indipendentemente dalla posizione e dalle circostanze attuali, chiunque ed in qualunque momento può esercitare una leadership personale. Che non si basa su titoli o master o certificazioni varie. Ma su qualità squisitamente umane e sulla conoscenza e ripetizione di un metodo specifico.

Leave a Reply